Test ansia stress depressione

Chiedi un consulto gratuito e anonimo allo Psicologo

Quiz Ansia
Autorizzo il trattamento dei dati personali DL 101/2018 e successivi *
Si ricorda che in nessun caso, visto la natura del servizio, questo può essere inteso come sostitutivo di una visita medica e del parere del proprio curante/specialista. Si ricorda inoltre che in caso di disturbi/malattia/sintomi gravi è necessario ed indispensabile ricorrere all’intervento medico nel più breve tempo possibile utilizzando la numerazione nazionale telefonica di emergenza oppure recandosi direttamente in PS. I tempi di risposta (via email) dipendono dal nr. di domande ricevute.

test ansia stress depressione come funziona risultati possibilità terapeutiche ho l'ansia o la depressione?

Le alternative terapeutiche

In caso di sintomi ansiosi, stress o depressione sono possibili differenti alternative terapeutiche, tra cui:

Cos’è il test ansia stress depressione

Il test ansia stress depressione è noto anche come DASS – 21 ed è la versione italiana semplificata del Depression, Anxiety and Stress Scales sviluppato da Peter Lovibond e Sydney Lovibond.

Questo test è stato oggetto di molti studi che ne hanno confermato la validità. L’ansia, lo stress e la depressione sono intimamente collegate da qui è nata l’esigenza di elaborare un test che legasse e valutasse contemporaneamente il livello delle tre sintomatologie. Il test non ha alta specificità per i disturbi della depressione bipolare.

A cosa serve il test ansia stress depressione

Il test DASS è stato sviluppato per valutare il livello di ansia, stress e depressione nei pazienti che hanno vissuto o vivono situazioni particolari di:

  • forte stress in ambito familiare o lavorativo;
  • stati ansiosi che perdurano;
  • disturbo post traumatico da stress;
  • depressione legata a malattie severe (oncologiche) durante il covid (2020);
  • stati depressivi.

È stato dimostrato che il questionario ha proprietà psicometriche adeguate ed è equivalente ad altre scale accurate come la HADS (Hospital Anxiety Scale) e la HDRS (Hamilton Depression Rating Scale).

Il test ansia stress depressione DASS-21, è la forma breve del DASS-42, una scala self-report progettata per misurare gli stati emotivi negativi di depressione, ansia e stress.  Questa scala è adatta sia a contesti clinici per assistere nella diagnosi e sia a contesti non clinici come strumento di screening della salute mentale.

Il DASS si basa su una concezione dimensionale piuttosto che categoriale dei disturbi psicologici: i punteggi enfatizzano il grado di sintomatologia di una persona piuttosto che indicare punti di soglia (cutoff) diagnostici.

Come funziona il test ansia stress depressione

Le 21 domande del test ansia stress depressione comprendono una serie di 3 scale di autovalutazione e progettate per misurare gli stati emotivi della depressione, dell’ansia e dello stress.

Ciascuna delle tre scale del test ansia stress depressione  contiene 7 domande, suddivisi in sottogruppi dal contenuto simile.

La scala della depressione valuta:

  • la disforia (alterazione dell’umore),
  • la mancanza di speranza,
  • la svalutazione della vita,
  • la mancanza di interesse/coinvolgimento in tutte le attività quotidiane,
  • anedonia,
  • incapacità di reagire anche alle situazioni più semplici.

La scala dell’ansia valuta:

  • l’arousal (l’attivazione e la reazione del sistema nervoso; un livello ottimale garantisce un’adeguata risposta psicologica),
  • gli effetti dell’ansia sulla muscolatura scheletrica a livello di contrazioni, tensioni muscolari e rigidità,
  • l’ansia situazionale,
  • l’esperienza soggettiva dell’ansia, che impatto ha sulla propria vita, quanto la condiziona,
  • come si manifesta l’ansia; ad esempio se il paziente è agitato, nervoso o suda.

La scala dello stress valuta i livelli di eccitazione cronica non dipendenti da una causa specifica. Valuta:

  • la difficoltà a rilassarsi,
  • l’eccitazione nervosa,
  • la facilità a essere turbati, agitati, irritabili, iperattivi e impazienti.

I punteggi per la depressione, l’ansia e lo stress sono calcolati sommando i punteggi dei relativi item per le voci pertinenti.

I 7 elementi delle scale sono classificati su la scala Likert da 0 a 6:

  • 0: “Non mi ha riguardato affatto”.
  • 2: “Mi ha riguardato in qualche misura o per una parte del tempo”.
  • 4: “Mi ha riguardato in misura considerevole o per buona parte del tempo”.
  • 6: “Mi ha riguardato molto o per la maggior parte del tempo”.

Come interpretare il test ansia stress depressione

Il punteggio del test ansia stress depressione è calcolato sommando i punteggi delle relative domande.

Le soglie della scala DASS di disagio psicologico sono:

  • 0 – 67 = Normale;
  • 68 – 80 = Lieve;
  • 81– 90 = Moderato;
  • 91 – 101 = Grave;
  • Maggiore di 102 = Estremamente grave

Le scale del test

La sintomatologia associata ai risultati del test ansia stress depressione può essere suddivisa nelle diverse componenti:

I sintomi legati alla scala dell’ansia

Partendo dal risultato del test ansia stress depressione con punteggio maggiore, relativamente all’ansia si riscontra:

  • Ansia generalizzata e continui attacchi di panico = livello estremamente grave: punteggio maggiore di 102.
  • Tremori, agitazione continua, insonnia persistente, sporadici attacchi di panico, dolori al petto = livello grave: punteggio 91 – 102.
  • Bocca secca, difficoltà respiratorie, battito cardiaco accelerato, sudorazione dei palmi delle mani = livello moderato: punteggio tra 81 e 90.
  • Ansia da prestazione e la possibile perdita di controllo = livello lieve: punteggio tra 60 e 80.

I sintomi legati alla scala dello stress

I risultati del test ansia stress depressione con enfasi sullo stress, individuano questi sintomi:

  • Tensione, sovraeccitazione, incapacità di rilassarsi = livello estremamente grave: punteggio maggiore di 102.
  • Irritabilità, irascibilità, scontrosità = livello grave: punteggio 91 – 101.
  • Nervosismo, agitazione = livello moderato punteggio tra 81 e 90.
  • Intolleranza, incapacità a gestire gli imprevisti = livello lieve punteggio tra 68 e 80.

I sintomi legati alla scala della depressione

Anche per la depressione, i risultati del test ansia stress depressione definiscono una specifica sintomatologia collegata al punteggio ottenuto:

  • Scoramento, pessimismo esasperato esteso ad ogni aspetto della vita, percezione negativa di sé = livello estremamente grave: punteggio maggiore di 102.
  • Convinzione che la vita non abbia alcun significato o valore, pessimismo sul futuro = livello grave: punteggio 91 – 101.
  • Incapacità di provare piacere o soddisfazione, mancanza di interesse o coinvolgimento nelle attività = livello moderato punteggio tra 81 e 90.
  • Svogliatezza, poco interesse nelle attività giornaliere = livello lieve punteggio tra 67 e 80.

Alcuni aspetti da prendere in considerazione quando si svolge il test

Perché i risultati del test ansia stress depressione, pur non avendo valenza diagnostica, siano indicativi di un disagio è necessario tenere in considerazione se nell’ultimo mese sono intervenuti eventi che hanno condizionato più o meno gravemente la qualità di vita del paziente. Oltre a questo, quando un paziente ottiene un punteggio che si colloca nella categoria grave o estremamente grave, dovrebbe considerare una valutazione diagnostica e l’aiuto di uno psicologo.

È importante ricordare che in caso di grave disagio è necessario contattare un medico specialista e che il test non può sostituire la valutazione approfondita che un medico è in grado di svolgere.

Un punteggio elevato indica che bisognerebbe dare priorità alle condizioni di salute mentale, programmando un check-up con il medico curante o lo specialista per intraprendere un percorso terapeutico.

Prima si affrontano i livelli di stress o le difficoltà di salute mentale, più facile sarà tenere sotto controllo i sintomi.

Cerchi un test specifico per valutare lo stato depressivo?

In questa pagina potrai fare un test depressione basato sulla scala di Aaron T. Beck; ad oggi una delle più utilizzate.

La ricerca scientifica sul DASS 21

La ricerca scientifica e gli studi eseguiti per confermare la validità del test sono numerosi, tra i più importanti citiamo:

Note legali

In nessun caso il sito ildottorerisponde.it può garantire la validità diagnostica o medica dei risultati che possono essere ottenuti dall’uso del test ansia stress depressione o di altre risorse presenti nel Sito; ne dell’accuratezza, completezza, affidabilità degli stessi. Il test ansia stress depressione proposto ha solo fine conoscitivo: ogni uso differente è vietato. Nel più ampio limite concesso dalla legge, il sito ildottorerisponde.it non sarà responsabile per nessun danno (inclusi quelli derivati, incidentali ed indiretti) derivante dall’utilizzazione del sito e del test proposto.