Scroll to Top
Dieta Nutrizionista

Come perdere massa velocemente

Come perdere massa grassa

Iniziamo con il dire che tutti i medici e i nutrizionisti concordano sul fatto che perdere massa grassa velocemente sia difficile e che può essere fatto solo sotto controllo medico. Se vuoi sapere come perdere massa grassa continua a leggere l’articolo o chiedi un consulto medico gratuito al nostro nutrizionista.

Test Alimentare

 

Quando iniziamo una dieta normalmente ipocalorica il nostro corpo fa due cose: rallenta il suo metabolismo basale e attacca i muscoli per ricavare l’energia di cui ha bisogno. Quindi, con la dieta sbagliata, otteniamo l’effetto opposto: perdiamo massa magra e abituiamo il nostro corpo a necessitare di meno energia per svolgere le attività quotidiane.

Quindi la dieta corretta deve puntare non solo ad una perdita di chili ma ad un miglioramento della composizione corporea. Al termine della dieta dobbiamo trovarci con minor massa grassa e maggior massa magra.

Il nostro corpo può, per semplicità, essere diviso in due porzioni: la massa magra (costituita da muscoli, organi, ossa e via discorrendo) e la massa grassa.

Una certa percentuale di massa grassa è fisiologica (si valuta che sia il 15 – 17% nell’uomo adulto e il 20-22% nella donna adulta). Tutto il resto della massa grassa è in eccesso.

Come perdere  la massa grassa velocemente in modo fisiologico e duraturo?

Iniziamo con il vedere come viene calcolata la massa grassa.

Di seguito indichiamo dei metodi per capire se abbiamo massa grassa da perdere:

Impedenziometria: affidabile se svolta con apparecchiature sofisticate e costose. Il livello di idratazione del soggetto influenza molto l’esito.

Psicometria: richiede uno strumento specifico. Quelli di qualità sono relativamente costosi e per essere effettuata con precisione richiede una certa dimestichezza

Un centimetro da sarta e una bilancia affidabile. Si inseriscono i dati in una tabella e pur essendo una misurazione semplice,  questo metodo ha evidenziato un percentuale di errore dell’1-2% rispetto ai sistemi più costosi.

Una volta confermata la necessità e la voglia di perdere massa grassa velocemente come dobbiamo comportarci?

Certo, le abitudini alimentari non si cambiano facilmente. Ricordiamo che le restrizioni alimentari interessano 3 componenti del nostro organismo: l’acqua, la massa magra e la massa grassa.  Mangiando meno è logico che si vada ad attingere alle riserve, partendo dai liquidi, passando ai muscoli e infine perdendo massa grassa.

Quando però si sospende il regime dimagrante ipocalorico, i muscoli dimagriti sono nella condizione di esigere meno calorie. Quindi, tutte le calorie superflue che non vengono bruciate con del movimento finiscono nella massa grassa. Ecco perché le diete banalmente ipocaloriche sono controproducenti, non fanno perdere massa grassa nel breve periodo e possono innescare il fenomeno dello yo-yo del peso.

Hanno quindi conseguenze negative sul metabolismo e, a lungo andare, sul rischio cardiovascolare.

Come perdere massa grassa velocemente? Potrebbe essere il momento di provare la dieta proteica, che quasi con precisione chirurgica, scioglie il grasso dove occorre. Ma attenzione va fatta solo sotto stretto controllo medico e per non più di 15 giorni. E’ efficace nel far perdere la massa grassa velocemente, contro il grasso localizzato: le cosce e i glutei nelle donne, colpite dal grasso “ginoide” o “ a pera”, la pancia negli uomini affetti dalla cosiddetta obesità “androide” o a mela.

Basata sulla drastica riduzione degli amidi e della maggior parte dei carboidrati, esclude il “fai-da-te”

Prima di iniziarla occorre un check up globale. Sono opportune le analisi della struttura fisica (muscoli, adipe, eccetera) , quella della situazione circolatoria (tra gli altri dosaggi della funzionalità epatica, renale, dosaggio del GH, l’ormone della crescita che influisce sul metabolismo).

Questo non solo per evitare un eccessivo affaticamento dell’organismo ma anche per verificare che il corpo sia in grado di reagire nel modo giusto a questo regime alimentare. Chi ha il GH alto per esempio non risponde bene alla dieta e farebbe un sacrificio inutile.

Ma perché si riesce a perdere massa grassa velocemente senza intaccare la struttura muscolare? Con la dieta proteica, eliminando le sue classiche fonti energetiche – zuccheri semplici carboidrati amidi – il corpo attacca le sue riserve: utilizza la massa grassa stoccata per produrre zucchero che è necessario alla vita di tutto il corpo, prima di tutto quella cerebrale e  cardiaca.

Come perdere massa grassa: La dieta proteica

Questa funziona ma va seguita con assoluta precisione perché si raggiunga l’obbiettivo di perdere massa grassa velocemente.

E’ indispensabile far verificare il proprio stato di salute da un medico  prima di iniziare la dieta.

Bisogna prendere tutti i giorni un integratore multivitaminico ad alto contenuto di potassio che è fondamentale per l’attività cardiaca.

E’ necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

La dieta va accompagnata da una regolare attività fisica per sostenere il tono muscolare e attivare il metabolismo.

Di seguito alcune indicazioni per una  persona che pesa 60/70 Kg

Colazione: un misurino di integratore proteico contenente 17/20 gr di proteine. Acqua, te o caffè

Pranzo: 130/160 gr di carne magra. In alternativa 220/270 gr di pesce magro. Sempre accompagnati da abbondante verdura. Che può essre fresca, cruda, lessata ma sempre con poco olio di oliva come condimento. Asparagi, cicoria, cetrioli, finocchi, radicchio, zucchine, insalata, spinaci, broccoli, verza, pomodori verdi, cipolle.

Cena 165/200 gr di carne magra. In alternativa 220/270 gr di pesce magro. Verdure come a pranzo.

E’ importante quindi capire come perdere massa grassa velocemente sia possibile soltanto attraverso un percorso indicato da un medico specialista, bisogna assolutamente evitare i metodi fai da te.

Se vuoi sapere come perdere massa grassa  chiedi un consulto medico gratuito al nostro nutrizionista.

Test Alimentare
come perdere massa grassa velocemente

come perdere massa grassa velocemente

Like it? Share it!